ABAN B Forte

Alcuni suoi ingredienti, Tulasi, Jatamansi, Zenzero ed Aglio agiscono favorevolmente sulla regolare funzionalità dell’apparato cardiovascolare;
Centella favorisce la regolare funzione del microcircolo.

Aban B Forte contiene tra i suoi ingredienti alcune piante,Ocimum sanctum, Nardostachys jatamansi, Zingiber officinale ed Allium sativum le quali agiscono favorevolmente sulla fisiologia del sistema cardiocircolatorio. Promuovono il mantenimento della gamma di funzioni proprie del muscolo cardiaco, quali la tonicità, il ritmo, la naturale consistenza ed elasticità di vene ed arterie, favorendo la sensazione di benessere di quiete e di serenità che derivano dall’armonia di tutto il sistema.

Ingredienti: e.s. di: Tulasi (Ocimum sanctum L.) herba,  Jatamansi (Nardostachys jatamansi DC.) folium, Guggul (Commiphora mukul Hook) resina, Zenzero (Zingiber officinale Roscoe) rhizome, Aglio (Allium sativum L.) bulbus, polvere di carbonato di calcio; e.s. di: Ashwagandha (Withania somnifera Dunal) radix, Centella (Centella asiatica L.) herba, Amalaki (Phyllanthus emblica L.) fructus, Haritaki (Terminalia chebula Retz.) fructus, Liquirizia (Glychyrriza glabra L.) radix, Shatavari [Asparagus racemosus Oberm ( Willd] radix, Pepe lungo (Piper longum L.) fructus, Ajamoda (Trachyspermum ammi Sprague) fructus, Carota (Daucus carota L.) radix, Zigolo infestante (Cyperus rotundus L.) radix, Chiodi di garofano [Syzygium aromaticum (L.) Merr. et L.M. Perry] flos, Cardamomo (Elettaria cardamomum White et Mason) semen, Finocchio (Foeniculum vulgare Mill) fructus, Rosa (Rosa centifoglia L.) flos, Cannella (Cinnamomum zeylanicum Blume) cortex, emulsionante carbossimetilcellulosa, antiagglomerante biossido di silicio; e.s. di: Zafferano (Crocus sativus L.) stigmata, Bilwa (Aegle marmelos Correa) folium, Tribolo (Tribulus terrestris L.) fructus; antiagglomerante magnesio stearato.

Dose giornaliera raccomandata: 2 compresse due volte al giorno preferibilmente a stomaco vuoto.

Presentazione
: flacone da 60 compresse.


Precauzioni: non usare in gravidanza.

Download