ASHWAGANDHA

Ashwagandha contiene Withania somnifera che agisce come tonico utile in caso di stanchezza fisica e mentale.

Ashwagandha [Withania somnifera (L.) Dunal.] è considerata una delle piante più energetiche della tradizione ayurvedica. In sanscrito Ashwagandha significa “l'odore di un cavallo”, indicando che dalla radice di questa pianta si può trarre il vigore e la forza di un animale noto per energia, prestanza e resistenza. È spesso denominata Ginseng indiano in virtù delle sue proprietà ringiovanenti anche se botanicamente il Ginseng e l’Ashwagandha non hanno nulla in comune. In caso di stanchezza fisica e mentale è utile per combattere gli effetti dello stress; Una assunzione regolare di Ashwagandha favorisce uno stato di tonicità mentale, caratteristica utile per migliorare i tempi di apprendimento, la memoria, la reattività e ridure gli stati di ansia senza provocare sonnolenza.
Ingredienti: e.s. di Ashwagandha [Withania somnifera (L.) Dunal] radix, addensanti: fosfato bicalcico, amido di mais; emulsionanti: magnesio stearato, talco.
Dose giornaliera raccomandata: 2 compresse due volte al giorno preferibilmente a stomaco vuoto.
Caratteristica ayurvedica: Rasa: madhura, Kasãya, tikta, katu, ; Guna: laghu, snigdha; Virya: usna; Vipaka: madhura.
Azione sui Dosha: Vãtakapha hara.
Presentazione: flacone da 60 compresse.



Download